.:: Majokko Meg Chan - Bia - di M. Narita e S. Inoue ::.

Trama:

Bia è un aspirante-regina del Regno delle Streghe e la Terra è la città assegnatale per il suo periodo di apprendistato.Solo se lo supererà studiando il comportamento degli umani ma restando immune dai loro difetti potrà essere investita dalla più alta carica del suo paese. Bia, discesa sulla terra rintraccia la casa in cui dovrà trascorrere il suo periodo terreno, dove la aspetta Mammy, ex-strega rimasta sulla Terra per amore, avvertita dell’arrivo della sua discepola. Mammy opera una piccola magia sui suoi figli (Rabi di 8 anni e Apo di 6) e suo marito, il signor Giapo, perché credano che anche Bia faccia parte della famiglia. Intanto Ciosa viene inviato sulla Terra per assicurarsi che Bia non diventi troppo umana. Bia trova difficoltà ad inserirsi nel mondo umano, mentre riflette sulla spiaggia appare nell’acqua Noa, anch’essa strega, che si presenta subito come sua rivale. Noa è stata affidata a Kilia un’altra ex-strega sposata con un terrestre ma al contrario di Mammy, Kilia rimpiange di aver fatto quel matrimonio. Bia e Noa vengono iscritte alla stessa scuola, Bia lega un’amicizia con Roca, quest’amicizia ovviamente viene riputata sconveniente da Ciosa. Nonostante la rivalità Noa salva Bia e Roca da un incendio giustificandosi dicendo che senza una rivale non c’è divertimento… Intanto Bia impara a conoscere il valore delle parole amore e famiglia e conoscerà anche il bellissimo Dany Hamilton; anche Noa, invidiosa di Bia, vuole avvicinarsi a Dany e alla sua partenza verserà le prime lacrime…
Da qualche tempo Kilia è preoccupata: Noa appare sempre più triste e meno battagliera nei confronti di Bia della quale invidia la capacità di adattamento alla nuova vita, questo attegiamento non è sfuggito a Ciosa che temendo di vedere l’odiata Bia senza rivali offre il suo aiuto a Kilia. Kilia e Ciosa si recano a scuola con l’intento di far riaffiorare la rivalità tra Bia e Noa facendo apparire un serpente sul polso di Noa, poi provocano una caduta a Bia che accusa mentalmente Noa e fanno cadere Apo e Rabi urtandoli con la moto…(Noa è un abile motociclista). Bia allora si reca a casa di Noa per chiederle spiegazioni e la sorprende a colloquio con Kilia e Ciosa. Noa ha scoperto i trucchi dei due e rivela che lascia il posto di regina a Bia poiché è più degna, Bia confida tutto a Mammy che le consiglia di riaccendere la rivalità poiché se Noa non torna nel suo regno sarà punita. Bia, comprendendo le parole di Mammy, ritorna a casa di Noa e l’accusa di non riuscire a battersi come prima, così Noa le propone una sfida, durante il duello Bia provoca una tromba d’aria che investe Noa facendola precipitare nel vuoto ma Bia la trae in salvo, Noa così decide di restare per Bia una leale avversaria…

Recensione:

Bia è stata una delle prime streghette ad atterrare sul mondo umano e gli scontri con Noa sono alquanto affascinanti…dal nulla compaiono vortici, unicorni…La storia non s’incentra solo sulla magia e rivela anche vari aspetti sentimentali del mondo umano come l’acidità di kilia, l’affettuosità di Mammy, l’indispettosità di Rabi!!!Decisamente è un anime vecchio ma che ancora appassiona!

Storia: 7
Originalità: 8
Personaggi: 7
Disegni: 6
Voto finale: 7

Recensione by Sycorax

Commenta sul forum